La Città di Ispica

La Citta di Ispica

Ispica detta "Spaccafurnu" è una piccola città il cui comune conta circa 15.000 abitanti, si trova in provincia di Ragusa (a 26 chilometri da Ragusa città) a circa 170 metri sul livello del mare.

Dopo il terribile terremoto del 1693 il centro storico fu ricostruito ed insieme alla "sua cava" è diventato la principale attrattiva della Città che conta gli splendidi edifici della Basilica della SS.Annunziata e della Basilica di santa Maria Maggiore.

La cava di Ispica si estende per circa 13 km sull’altopiano ibleo ed in passato fu popolata da antichissime civiltà (Siculi) insediate nella Sicilia orientale. In questo vasto territorio la macchia mediterranea fa da padrone con l’ulivo selvatico, la palma nana,  il leccio, il carrubo, il platano, il ciclamino, l’asparago, la felce, la borragine, l’edera la salvia e la nepitella. La fauna è varia vi abita infatti il coniglio, la volpe, il riccio, l’istrice, il gufo reale e alcuni tipi di rettili. La cava ha una natura calcarea ed in alcuni punti è profonda circa cento metri e larga più di mezzo chilometro, è solcata dal torrente Busaitone che spesso è in secco ma quando non lo è alimenta i Pantani ed ha contribuito alla crescita rigogliosa della vegetazione.

Si possono scoprire all'interno della cava le chiese rupestri di Santa Maria e di S. Nicola, la grotta di Sant’Ilarione e la grotta "dei Santi. la Grotta della Signora, il Santuario di San Nicola, la diroccata chiesa di San Pancrati, la catacomba di san Marco e la catacomba Larderia. Infine il Castello Sicano !

Il Territorio di Ispica comprende, oltre la famosa Cava d'Ispica, anche i "Pantani Longarini" (vedi La Riserva Pantano Longarini), la riserva del Marrone Bianco, l'isola dei Porri e tutto il territorio che si estende nella fascia costiera e che è diventato meta turistica rinomata per il mare pulito (bandiera blu) e per le distese di sabbia fine e dorate ciò anche grazie al villaggio di Marispica ed al villaggio Borgo Rio Favara.

 

 

Notte Bianca a Scicli

Sabato 17 dicembre a Scicli un grande evento: la notte bianca! Palazzi storici aperti, musica e mostre d'arte, inoltre un concerto itinerante della Tinto brass Street Band.

 

 

Ragusa Ibla di notte

Vista dall'alto di Ragusa Ibla in una notte di luna piena di ottobre!

 

No_page Pagina 1/38 Next